Sono conosciute le difficoltà, psicologiche, economiche e sociali di chi, genitore separato, si ritrova a costruirsi una nuova vita e a svolgere con ancora maggiore impegno i compiti educativi.

La difficoltà riguarda le madri, soprattutto quando non ricevono il necessario sostentamento, ma è oggi sempre più caratteristica anche dei padri, che spesso non sanno come affrontare le spese di un mutuo e/o di un affitto.

A queste esigenze viene incontro la legge regionale della Liguria “per il sostegno dei genitori separati in situazione di difficoltà”. Tale legge prevede tra l’altro la realizzazione di alloggi temporanei per le persone in grave difficoltà economica e centri di mediazione familiare per il sostegno alla bigenitorialità.

Ora è stata avanzata istanza affinché tale legge possa essere recepita anche a livello nazionale.

Annunci

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: